“Rientrati per la Patria, gli emigranti del Friuli Venezia Giulia di fronte alla Grande Guerra”

Quest'anno sono iniziate in Regione Friuli Venezia Giulia le celebrazioni per la ricorrenza dei 100 anni dell'inizio della Prima Guerra Mondiale nella quale gli emigranti friulani sono stati direttamente coinvolti, come protagonisti, fin dall'inizio delle ostilità.

L'EFASCE nella sua continua ricerca della memoria storica sull'emigrazione ha indetto il concorso “Rientrati per la Patria, gli emigranti del Friuli Venezia Giulia di fronte alla Grande Guerra” allo scopo di raccogliere documenti, testimonianze e fotografie su quanti, trovandosi al momento dello scoppio delle ostilità all'estero decisero, per libera scelta, perché richiamati dalla cartolina precetto o perché espulsi dai paesi belligeranti, di rientrare in Italia.

Scarica il Regolamento completo http://www.efasce.it/index.php?option=com_rokdownloads&view=folder&Itemid=29&id=74